Mini bottiglia di liquore, una bomboniera originale

Mini bottiglia di liquore, una bomboniera originale

Mini bottiglia di liquore, una bomboniera originale

Volete stupire gli ospiti del vostro matrimonio lasciandoli senza parole al momento della consegna della bomboniera? La mini bottiglia di liquore (magari abbinata alla vostra foto nunziale) è quello che fa al caso vostro. Sempre più sposi scelgono di affidarsi a questo particolare tipo di bomboniera e il risultato è quasi sempre soddisfacente. Importante è curare i dettagli. Il rischio di passate dalle “stelle alle stalle” è, infatti dietro l’angolo. Vediamo alcuni importanti dettagli che renderanno unica la vostra bomboniera.

Bottiglia-bomboniera: quale liquore?

Cominciamo col dire che l’uso di utilizzare mini bottiglie come bomboniera sta conoscendo un vero e proprio boom. Un boom che si affianca alla diffusione di altri tipi di bomboniere alternative. Bottiglie d’olio e persino sali profumati fanno sempre la loro bella figura ma è il l liquore ad essere il vero e proprio protagonista. Da qui l’importanza di scegliere il liquore più adatto a questo particolare tipo di cadeau. Quale scegliere? Beh, nella fase di scelta il gusto personale è fondamentale. In linea di massima, però, i limoncelli, le creme e gli amari sono tra i liquori più scelti per confezionare bomboniere. Da qualche tempo, inoltre, si sta diffondendo l’uso di regalare grappe e mini bottiglie di vino.

La forma della bottiglia?

Altro tassello fondamentale. La forma della bottiglia non deve essere troppo “vistosa” (al bando le bottiglie a forma di cuore o a forma di animale) ma non deve nemmeno essere eccessivamente sobria. Il nostro intento è quello di stupire, no? Una bottiglia a forma di anforetta o con piccoli dettagli in rilievo è sicuramente la scelta più azzeccata. Occhio al confezionamento! Deve essere sufficientemente rigido da non rompersi (immaginate a quando dovrete trasportare centinaia di mini bottiglie) e allo stesso tempo gradevole dal punto di vista estetico.

Il tocco finale

In ultimo (ma non in ordine d’importanza), il tocco finale che può essere rappresentato da una vostra foto (magari applicata alla bottiglia come una simpatica etichetta). Attenzione anche al packaging. La scatola che rivestirà la vostra bottiglietta dovrà essere in tinta con il liquore da voi scelto.

 

Questo articolo ti è piaciuto? Allora dovresti leggere anche: