Il liquore alla mela, bontà del sud

Il liquore alla mela, bontà del sud

Il liquore alla mela, bontà del sud

Dalla regina della mela, la meridionalissima “Annurca” non poteva che nascere un liquore altrettanto buono e altrettanto ricco di proprietà organolettiche. Il liquore alla mela si può classificare tra i prodotti tipici prodotti in tutto il Mezzogiorno d’Italia (in particolare nel napoletano) dove questo golosissimo frutto è coltivato e diffuso.

La mela “Annurca”

E’ una mela dolce, di piccole dimensioni e dalle origini antichissime. E’ raffigurata in splendidi affreschi rinvenuti a Pompei ed Ercolano, segno evidente della sua estrema diffusione già all’epoca degli antichi romani. Viene considerata la regina delle mele anche per le sue strepitose proprietà curative. Si ritiene, infatti, che il consumo abituale di mele annurche sia un ottimo sistema per contrastare l’insorgenza del cancro. Questo dato da solo basta a giustificare il consumo di questo straordinario dono della natura ma, a questo dato, vanno aggiunte le capacità di ridurre l’acidità di stomaco, di regolare l’attività urinaria e, cotta, come blando lassativo.

Il liquore di mela Annurca

Si può preparare in due modi. Entrambi daranno ottimi risultati. Il metodo più diffuso è quello del tutto simile alla produzione del limoncello. Le bucce della mela, accuratamente lavate, vengono poste in un recipiente che contiene alcool. Dopo il periodo di maturazione (che non deve scendere al di sotto dei 10 giorni) si unisce il composto adeguatamente filtrato ad uno sciroppo preparato con acqua e zucchero. Il secondo metodo, meno diffuso ma di sicuro non meno buono, prevede la macerazione dei semi di mela annurca in alcool. Il procedimento è del tutto simile al primo, cambia solo la materia prima utilizzata. Unica attenzione (da prestare in entrambi i casi) riguarda il filtraggio. Deve essere accurato, accuratissimo. Il rischio di contaminare il prodotto finito con piccoli semini e altre impurità è alto.

Come si consuma?

Freddo di freezer. La temperatura di servizio ideale è -5 gradi. Il liquore alla mela può essere utilizzato come ottimo aperitivo o per conclude un pasto leggero. Il suo sapore dolce piace praticamente a tutti. Come tutti i liquori della tradizione meridionale si presta alla preparazione di squisiti dolci. Ma questo lo vedremo in un altro articolo… 😉

Questo articolo ti piace? Scopri altre curiosità interessanti sul nostro blog