Il cocktail al limoncello, voglia d’estate

Il cocktail al limoncello, voglia d’estate

Il cocktail al limoncello, voglia d’estate

L’estate si avvicina ad ampie falcate, e nel periodo più caldo dell’anno cosa c’è di meglio che godersi un buon cocktail all’aria aperta (magari in dolce compagnia)? Oggi scopriamo insieme la ricetta del cocktail al limoncello, una ricetta facile, veloce e freschissima che allieterà i vostri pomeriggi estivi. Ottima da gustare sia come aperitivo che come sfizioso e dissetante dopocena. Il limoncello Beneduce, grazie al suo gusto fresco e intenso, si presta magnificamente alla preparazione di questo particolare cocktail.

Cosa ci occorre?

Anzitutto il limoncello (parliamo di un cocktail al limocello, no?), poi vi occorrerà una buona acqua tonica, del ghiaccio e un bicchiere a bocca larga. Versate anzitutto il ghiaccio, successivamente versate il vostro limoncello Beneduce. Per ottenere una bevanda più o meno alcolica variate la percentuale tra limoncello ed acqua tonica. Una percentuale 3:1 vi garantirà gusto e freschezza, ma potrete adattare la ricetta secondo i vostri gusti. Concludete mescolando delicatamente. Occhio a non perdere le “bollicine”.

Una simpatica variante

Quella che abbiamo appena citato è la ricetta base. Ci sono però alcune varianti gustose che possono donare ulteriore freschezza al prodotto finale. Una variante prevede l’utilizzo di foglioline di basilico fresco. Una seconda variante, invece, prevede l’utilizzo di foglie di menta. Per entrambe le essenze il procedimento è uguale. Prima di mescolare il vostro cocktail spezzettate a mano le foglioline prima di inserirle all’interno. Attenzione! Spezzare a mano le foglie di basilico o di menta è fondamentale. Solo così, infatti, si libereranno i preziosissimi olii essenziali che daranno gusto e fragranza al vostro cocktail.

Questa ricetta ti è piaciuta? Prova a leggere anche: